Walter Lazzaro nasce a Roma il 5 dicembre 1914.
Dopo le scuole dell'obbligo frequenta il Liceo Artistico e Accademia di Belle Arti di Roma e nel quadriennio 1929-1932 vince la Borsa di studio governativa bandita per concorso tra gli studenti delle scuole artistiche di Roma. Nel 1937 è premiato dalla Reale Accademia d'Italia. Nel 1942 viene premiato alla XXIII Biennale Internazionale d'arte di Venezia. Ha quindi un'intensa parentesi teatrale e cinematografica, viene scelto da Enrico Guazzon per interpretare Raffaello nel film La Fornarina. Nel 1943, tenente dei Granatieri, è fatto prigioniero in Albania ed internato in un Campo di prigionia tedesco in Polonia da dove rientrerà a fine conflitto. Riprende l'attività di pittore e viene invitato a numerose edizioni della Quadriennale d'Arte di Roma. Dal 1950 è Perito d'Arte del Tribunale di Roma. Nel 1956 fonda il movimento Poeti-Pittori che raccoglie molte importanti adesioni fra i  maggiori artisti dell'epoca. Dal 1935 è inoltre insegnante di pittura del Liceo Artistico e Accademia di Belle Arti di Roma, poi a Carrara, Milano Brera e fonda e dirige il Liceo Artistico di Novara. Nel 1962 insieme a Carrà, Funi, Guidi, Ordavo e Pieraccini dà vita alla settimana d'arte della Versilia, in seguito denominata Marguttiana a Forte dei Marmi.
Muore a Milano, per le conseguenze di un incidente stradale il 3 marzo 1989.

OPERE

ingleseWalter Lazzaro was born in Rome on 5 December 1914. After his schooling he attended the Art School and the Academy of Fine Arts in Rome and in the four years 1929-1932 he won a scholarship to the government banned the competition among the students of art schools in Rome. In 1937 he was awarded by the Royal Academy of Italy. In 1942 he was awarded the XXIII International Art Biennale of Venice. He then intense parentheses theater and film, was chosen by Enrico Guazzoni to play in the film La Fornarina . In 1943, lieutenant in the Grenadier Guards and was taken prisoner in Albania and interned in a German prison camp in Poland where it will fall to end the conflict.

Resumed his activity as a painter and was invited to numerous editions of the Quadrennial of Art in Rome. Since 1950, Art Expert is the Court of Rome. In 1956 he founded the Poets-Painters movement that brings together many important accessions of the greatest artists of the time. Since 1935 is also a teacher of painting and Art School Academy of Fine Arts in Rome, then in Carrara, Brera Milan and founded and directs the Art School of Novara. In 1962, together with Carrà, Ropes, Drive, and Pieraccini Ordavo creates a week of art in Versilia, hereinafter referred Marguttiana in Forte dei Marmi. He died in Milan, for the consequences of an accident March 3, 1989.